Notizie
Caricando...

Gli Urania in edicola e quelli in arrivo a febbraio 2019 - ANTEPRIMA

Tra titoloni e titoletti, la marcia della collana di letteratura fantastica di Mondadori prosegue senza particolari scossoni



In attesa di vedere come andrà il gemellaggio con Oscar Fantastica, anche in termini di vendite!


Veniamo alle note dolci: 

Febbraio è il mese del Jumbo, quindi finalmente vedremo nelle edicole (per ora) il secondo volume della serie Luna di Ian McDonald, ciclo che è stato definito una storta di "Trono di Spade spaziale" e che nel 2015 è stato opzionato per una serie TV da CBS. Il primo volume mi ha convinto molto e l'ho letto tutto d'un fiato (QUI la recensione), attendo quindi con ansia di capire come prosegue... ehm... La carneficina...!!!


 (bozze da Uraniamania)

A gennaio Urania punta su... Rullo di tamburi... Mike Resnick!!! Incredibile, vero?!? Dell'autore di western spaziali, praticamente pubblicato solo in Italia, Urania ci propone Orion: La Fortezza (The Fortress in Orion, 2014). Il romanzo, primo di una sotto-trilogia, appartiene all'Universo Dead Enders - Senza Speranza e viene paragonato dal blog della collana ai Guardiani della Galassia...

Qual è la nota dolce? direte voi... Avete ragione, in effetti l'unica nota dolce è che un ciclo inizia dal primo numero e, molto probabilmente, verrà completato.


VENIAMO ALLE VERE NOTE DOLENTI

Avevo espresso il mio parere negativo sulla ripubblicazione della Nube Purpurea di Shiel, ritenendolo un titolo inutile, poi fortunatamente posticipato. Ora ce lo ritroviamo a gennaio, ci interrompe la serialità della ripubblicazione della trilogia delle Macchine della Luce di Macleod, ma fortunatamente a febbraio ritroveremo il terzo e ultimo capitolo Engine City.


Il blog di Urania ha pubblicato l'intervista al traduttore Davide De Boni:

Ciao Davide, innanzitutto una domanda introduttiva: perché tradurre di nuovo “La nube purpurea”? E come ti sei confrontato con la precedente traduzione di J. Rodolfo Wilcock? Ciao, Redazione. L’esigenza di proporre una nuova traduzione è nata dal fatto che la versione di Wilcock risale al 1967, e da allora non ha subito alcun aggiornamento: di qui la necessità di “svecchiarla” per renderla più compatibile con i lettori d’oggi. Oltretutto, trattandosi di una traduzione d’autore, Wilcock si era concesso alcune libertà stilistiche, che in parte si discostavano dal testo originale di Shiel. Con questa nuova traduzione, perciò, ho cercato di riavvicinarmi allo stile originario del romanzo, recuperandone la suggestività e le atmosfere più autentiche. Chi ha letto la traduzione precedente scoprirà per la prima volta anche alcuni brani che erano stati omessi nelle edizioni passate. [continua sul blog di Urania]

Altra nota negativa: come capita frequentemente, Urania pubblica titoli di un certo peso alternandoli a titoli che appaiono come veri e propri riempitivi: scelta che a tutti noi appare inspiegabile, vista l'immensità delle opere di qualità (anche relativamente recenti) introvabili sia in ebook che in cartaceo. E' il caso dell'Urania collana di febbraio!


Eccolo qui! Un romanzo dell'89, The Tides of God (sembra che mi abbiano ascoltato a  esplorare gli anni '80 ma abbiano sbagliato target...) che finisce sulla collana principale... Se pensiamo che Engine City è del 2002 ed è già nella Collezione, la scelta appare ancora più inspiegabile!

Ecco la sinossi:

Nel trentatreesimo secolo parole come guerra, fame e malattia sono state messe al bando insieme ai mali che rappresentavano. In quest'epoca illuminata l'uomo ha un solo nemico - irriferibile - il cui ricordo fa ancora accapponare la pelle, ma che sembra essersi ritirato per sempre. Eppure un giorno, ai confini del sistema solare, viene intercettata una Presenza devastatrice che può avere un solo marchio, una Forza di distruzione che può appartenere a un solo avversario. Ma stavolta l'umanità è pronta ad affrontare l'antico spauracchio, a restituire il colpo con la massima durezza possibile. Un'astronave parte per intercettare il nemico, anche se nessuno (nemmeno l'agente segreto Kystasty) sa esattamente a che cosa si troverà di fronte. L'unica cosa certa è che nel passato il nemico aveva un nome, e quel nome era Dio l'Onnipotente...

Riassumendo, ecco i titoli in uscita a febbraio 2019:

Urania Jumbo 5: Luna Piena - Ian McDONALD
Urania Collana 1663: Scontro Finale - Ted REYNOLDS
Urania Collezione 193: Engine City - Ken McLEOD


A voi giudicare... Intanto potete trovare qui gli ultimi titoli della collana:



Condividi su Google +

About Jimi Paradise

Jimi Paradise vuol dire gossip, celebrità, spettacolo... Ma anche Fantascienza!

0 commenti :

Post a Comment