Notizie
Caricando...

La base Starkiller, quanto è più forte della Morte Nera e il nuovo Star Destroyer del Primo Ordine

Le armi del Risveglio della Forza


Il Primo Ordine, la fazione galattica che ha preso il posto del caduto Impero Galattico in Star Wars The Force Awakens ha delle nuove armi mai viste prima, vediamo di capirci qualcosa!



SPOILER


La Base Starkiller

Più grande e potente della Morte Nera costruita per volere dell'Imperatore Palpatine, questa nuova super arma di distruzione non è altro che un piccolo planetoide coperto di ghiaccio e scavato al suo interno proprio per costruirvi un gigantesco laser ad alimentazione solare.


Nel Risveglio della Forza, durante il breafing nella base ribelle, le sue dimensioni vengono messe a confronto con la prima Morte Nera, quella di Episodio IV, dal pilota Poe Dameron.

Lo Star Destroyer di classe Resurgent

Il Primo Ordine si costruisce anche un nuovo tipo di Star Destroyer. Nel film vediamo il Finalizer, comandato dal generale Hux, e notiamo subito le novità di design rispetto al vecchio Imperial!


Innanzitutto nelle dimensioni: 

con quasi 3 km di lunghezza è lungo quasi il doppio rispetto al vecchio Star Destroyer usato dall'Impero, che si ferma a 1,6. Il Resurgent ha anche quasi il doppio del personale a bordo, più di 85.000 contro i 55.000 dell'Imperial, e una quantità esponenziale di armi in più


La scena tagliata usata per lo spot Jeep Renegade


Lo spot Jeep:



L'Inflictor, un vecchio Star Destroyer residuo
della Battaglia di Jakku
I nuovi TIE fighter del Primo Ordine

Variante del classico TIE imperiale, il TIE superiore del Risveglio della Forza ha doppio pilota e possibilità di fare fuoco anche a bersagli posti dietro di esso.


Condividi su Google +

About Jimi Paradise

Jimi Paradise vuol dire gossip, celebrità, spettacolo... Ma anche Fantascienza!

0 commenti :

Post a Comment