Notizie
Caricando...

Space Opera in edicola: I Necronauti di Maico Morellini su AMBROSIA!

Il revival della Space Opera non arriva solo da oltremanica: un giovane autore italiano già molto conosciuto è ora in edicola con I Necronauti!


ambrosia+2

Morellini, vincitore del Premio Urania nel 2010 col Re Nero, ha portato su Delos Digital la sua Space Opera postumana con la saga dei Necronauti e ora l'avventura prosegue in edicola col secondo numero di Ambrosia che ne ospita romanzo inedito per intero.


the+force+awakens

Ecco come lo presenta l'editore:

Edizioni BMS è orgogliosa di presentare AMBROSIA, una nuova collana bimestrale dedicata interamente alla narrativa italiana di fantascienza, fantasy, horror e noir. Questo perché riteniamo che proprio in Italia e dall’Italia – in questo periodo di crisi e di cambiamenti – ci siano molte cose da dire, visioni da trasmettere, incubi da estrinsecare, storie da raccontare o da immaginare.

E le visioni, i sogni e gli incubi sono l’essenza stessa della narrazione “fantastica”, una narrazione che sgorga dalle “nostre” italiche vene aperte rivelando sfumature, scenari e angolazioni sorprendenti.

Dal vincitore del Premio Urania 2010, Maico Morellini, arriva una nuova, spettacolare serie di hard science fiction.

Questa la sinossi:

In un futuro lontano il sistema solare è completamente colonizzato, con l’esclusione di Mercurio. I viaggi spaziali, però, sono diventati quasi del tutto impossibili da quando una strana stazione spaziale aliena si è localizzata in un‚orbita tra Plutone e Caronte. Nessuna comunicazione è mai partita dalla base spaziale, ma dalla sua comparsa ogni astronave sorpresa nello spazio è distrutta da improvvise fluttuazioni energetiche. L’isolamento sembra inevitabile, fino a quando, dai satelliti di Saturno, compare la misteriosa Corporazione dei Necronauti che presentano la loro sconvolgente offerta: i viaggi nello spazio saranno di nuovo possibili ma ciò avrà ha un prezzo altissimo: vite umane. Perché l’unico modo per riuscire a spostarsi nello spazio senza essere distrutti è utilizzare una tecnologia chiamata necropropulsione: la misteriosa stazione spaziale, infatti, può essere ingannata solo grazie a particolari energie sprigionate da ogni uomo in punto di morte.

La copertina

Tratta dall'opera Emperor's Arrival dell'artista francese David Demaret, già curatore delle copertine per l'editore L'Atalante di Nantes, città di Jules Verne e sede del festival annuale del fantastico Utopiales!

urania+2015

david+demaret

david+demaret

david+demaret

david+demaret

jack+campbell

david+demaret

halo+5

david+demaret

Risorse online:

rockharditaly.com/ambrosia-2-i-necronauti-di-maico-morellini-disponibile/

maicomorellini.it/racconti/i-necronauti-in-edicola
maicomorellini.it/generale/i-necronauti-la-space-opera

themoonchild.free.fr/
moonxels.blogspot.it/
Condividi su Google +

About Jimi Paradise

Jimi Paradise vuol dire gossip, celebrità, spettacolo... Ma anche Fantascienza!

0 commenti :

Post a Comment