Notizie
Caricando...

Obama vuole conquistare Marte entro il 2025!

Nel 2020 gli asteroidi, poi il balzo verso il pianeta rosso!


obama


Urania di maggio (il n. 1606) sarà un romanzo di Charles Sheffield, autore importantissimo nelle letteratura di fantascienza, ancora poco pubblicato in Italia, o meglio un pò dimenticato, anche se non è ancora un classico...


Dopo Obama il post che avevo scritto sui nuovi habitat [link] non vi sembrerà più tanto lontano...

charles sheffield

Tornando a Sheffield, vedremo a breve di che romanzo si tratterà, per ora si conosce solo il titolo: "Un mondo per gli artefici". Questo potrebbe suggerire si tratti di un romanzo del ciclo dell'Heritage o la traduzione o ripubblicazione di titoli stand alone o di altri cicli dell'autore. Per ora, del suddetto ciclo, Urania ha pubblicato il primo e quarto titolo in ordine di pubblicazione, qui sopra ho messo la copertina di "Punto di convergenza" del 1999, traduzione del titolo Convergence del 1997.

Ma parlando di un autore così prolifico e di peso non si può non parlare della trilogia di Cold as Ise che prende il nome dal primo titolo della serie dato che l'autore non ne aveva pensato uno. Di cosa scrive Sheffield? Tenetevi forte: di una guerra nel Sistema Solare tra la Terra e gli Asteroidi che reclamano l'indipendenza! Vi viene in mente qualcosa? Esatto, bravi...

Ecco un estratto della cronostoria:

cronostoria

ANTICIPAZIONI:


Quindi il prossimo confronto sarà proprio tra Sheffield e James S. A. Corey:

the expance

Ma se allargassimo un pò e parlassimo anche di eventuali colonie extra-sistema? Magari che si ribellano... Voi a riguardo chi avete in mente? Attendo suggerimenti...

la lega dei mondi ribelli

Poi, visto che in Italia anche il fumetto viene bistrattato, mi piacerebbe parlare dell'universo dei Metabaroni, chissà mai che qualche sorpresa cinematografica arrivi anche da qui:

fumetto fantascienza

Condividi su Google +

About Jimi Paradise

Jimi Paradise vuol dire gossip, celebrità, spettacolo... Ma anche Fantascienza!

0 commenti :

Post a Comment